SIGN4L presenta le sue nuove funzionalità per la guerra elettronica all’IDEX 2021

• V-Protect garantisce l’oscuramento dei segnali in radiofrequenza

• NavControl-G permette lo spoofing del GPS per contrastare gli aeromobili senza pilota (UAV)

ABU DHABI, Emirati Arabi Uniti-Domenica 21 Febbraio 2021 [ AETOS Wire ]

SIGN4L, fornitore dinamico di soluzioni agili e adattive per l’intelligence e la guerra elettronica (electronic warfare and intelligence, EW&I), ha lanciato oggi due soluzioni all’avanguardia che doteranno le missioni del futuro di un vantaggio tattico. V-Protect, un sistema di oscuramento delle comunicazioni in radiofrequenza (RF) e NavControl-G, un sistema specialistico anti-droni, sono destinati a rivoluzionare il panorama di una difesa sempre più digitalizzata creando le condizioni per esiti positivi.

Le soluzioni sono state presentate in anteprima presso il padiglione EDGE alla fiera e conferenza internazionale dedicati al settore della difesa l’International Defence Exhibition and Conference (IDEX 2021), attualmente in corso presso il centro fieristico nazionale di Abu Dhabi (Abu Dhabi National Exhibition Centre, ADNEC) fino al 25 febbraio.

V-Protect è una avanzato disturbatore di frequenza mobile attivo e reattivo ad alta potenza in grado di bloccare le tecnologie terrestri a segnali a radiofrequenza comuni, nonché dispositivi di comunicazione via satellite portatili come radio, ricetrasmittenti, dispositivi su reti cellulari e Wi-Fi.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.


Contacts

Thushara Mohanan
media@edgegroup.ae
+971-555080413; +971-55-3584520





Permalink : https://www.aetoswire.com/it/news/sign4l-presenta-le-sue-nuove-funzionalitagrave-per-la-guerra-elettronica-allrsquoidex-2021/it


Multimedia

Permalink : https://www.aetoswire.com/it/news/sign4l-presenta-le-sue-nuove-funzionalitagrave-per-la-guerra-elettronica-allrsquoidex-2021/it